Share This

I nostri collaboratori

Giulia Gini

GIULIA GINI:

Orgogliosamente romana, classe 1986, laureata in Economia, specializzata in Marketing Comunicazione e Digital Strategy. Durante uno stage in una casa di produzione cinematografica indipendente di Roma conosce Andrea e nasce un rapporto di reciproca stima.  La collaborazione con Anian Film parte con l’esperienza del 48H Film Project in cui si occupa di tutta l’attività organizzativa generale durante i due folli giorni di festival. Dopo questa iniziale esperienza entrerà a far parte stabilmente nel team di Anian come responsabile marketing e comunicazione, partendo dall’attività di ufficio stampa per fare conoscere le prodezze di Anian al mondo, passando per la gestione dei social networks e arrivando fino alla selezione dei Festival a cui fare partecipare i lavori del gruppo.

 

 
Gloria-Varini

GLORIA VARINI:

Gloria nasce a Mantova nei primi anni ’80 (tirate pure a indovinare…)
All’età di 14 anni vince la sua prima borsa di studio di scrittura creativa e esattamente due anni dopo a Parigi fa il suo primo incontro con il mondo del teatro. Ne rimane folgorata, si innamora immediatamente di quel mondo di lustrini e paiettes e anche un pò del suo regista francese, il quale ovviamente ha ben altro a cui pensare. Persegue il suo sogno di attrice, iscrivendosi al corso della Scuola di Teatro di Bologna e parallelamente perfezionandosi con Maestri del calibro di Andrè Vaissade (il parigino rubacuori), Giorgio Diritti, Yves Le Breton, Alessandra Frabetti, Pina Ierace, Petter Andersson.
Collabora con Teatro all’Improvviso, Teatro Stabile Svedese Smaland Musik och Teater di Jonkoping, Compagnia della Salamandra e In&Out teatro, compagnia della quale attualmente è sceneggiatrice e regista.
Qualche anno più tardi però l’amore per la scrittura fa di nuovo capolino e lei si decide a dargli sfogo: frequenta corsi di scrittura, legge molto e scrive le sue prime sceneggiature per la compagnia con la quale lavora.
Dal 2011 collabora con Anian Film come sceneggiatrice, un lavoro entusiasmante e creativo che la fa ben sperare in un futuro “tutto da scrivere”.
 

 

 

 

 

Sabrina-Conforti

SABRINA CONFORTI:

Fotografa di fama nazionale si divide fra l’ambito musicale e sportivo, le sue due grandi passioni, come fotografa ritrattista e di scena. Fra i suoi clienti troviamo il settimanale SportWeek, adidas, Radio Deejay, Feltrinelli e Ridens (l’agenzia dei comici di Zelig) – per citarne alcuni.
Adora lavorare con soggetti non professionisti (appunto, che siano sportivi o musicisti, per esempio) per trarne la vera personalità.
E’ inoltre docente di fotografia. Ha studiato all’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.

 

 

 

 

 

Arianna-Maiocchi

ARIANNA MAIOCCHI:

Arianna, nata ad Asola 25 anni fa, fin da piccola ha sempre avuto qualcosa nella testa, l’impressione di avere qualcosa di importante da fare!
Un moto perpetuo di suggestioni e nuove idee che crescendo l’ hanno sempre accompagnata, fino al momento dell’iscrizione all’ Accademia di Belle Arti SantaGiulia a Brescia e conseguirne successivamente la laurea in Scenografia con 110/110 e lode nel 2011. Da allora di qualsiasi cosa si tratti, dalla scenografia fine a sé stessa all’allestimento, dalla grafica al cortometraggio, dalla fotografia alla creazione di evento, tutto quello che è progettazione e messa in opera la affascina e la spinge a lavorarci finché non ne sia pienamente soddisfatta. Figura professionale in continua crescita ed evoluzione.

 

 

 

 

Giuseppe-Parolini-

GIUSEPPE PAROLINI:

“No! Provare no! Fare o non fare, non c’è provare” dal 1980 queste parole affiancano Giuseppe nel cammino umano, scolastico (Istituto d’Arte Paolo Toschi a Parma) e professionale (grafico pubblicitario alla LITOSYSTEM 3 di Canneto s/O dal 1994), nella continua ricerca e applicazione della fantasia, dell’immaginazione come mezzo grafico per produrre concetti e idee realizzabili e funzionali. La creatività senza freni al servizio della progettazione e della professionalità.
… Per intenderci la frase di quì sopra è stata pronunciata su Dagobah dal vecchio maestro jedi Yoda.

 

 

 

 

 

Matteo-Andreini

MATTEO ANDREINI:

Nato il primo giorno dell’anno 1992, in provincia di Como, a Erba. Dopo pochi anni i genitori si trasferiscono in provincia di Brescia, dove vive tutt’ora.
Fin dall’infanzia ha modo di avvicinarsi alla musica, per merito sopratutto dei genitori: Padre Dj e madre pianista, infatti, gli forniscono molti stimoli musicali che, coltivati in modo completamente autodidatta, si trasformano in una vera e propria passione.
In principio si tratta di musica prodotta solo per piacere personale e poi dopo studi e perfezionamenti, il fatto di ricevere numerosi apprezzamenti dagli ascoltatori, lo convincono a proporsi come compositore professionista e ad ottenere i primi incarichi per colonne sonore. Decide quindi di puntare sulla propria passione, raggiungendo risultati sempre più soddisfacenti, che portano alla collaborazione con Anian Film, per la quale compone molte colonne sonore.